idea 2006

Il Panettone


Panettone - Dolci di Natale
Il panettone, dolce tradizionale del Natale, trova le sue origini nell'antico pane natalizio. Oggi è diffusa la credenza che sia originario di Milano ma la storia è molto, molto più antica.
Oggi quando si parla di panettone tutti pensano alla città di Milano, in realtà l'origine del panettone è da ricondurre a un'usanza antichissima, comune a molte popolazioni italiane e addirittura europee: quella del pane di Natale.

La tradizione imponeva infatti di celebrare questa festa preparando un pane speciale, grande e fatto con farina bianca, dunque particolarmente pregiato: questo pane era poi segnato con una croce, cotto e offerto davanti al fuoco a tutti i familiari, quale simbolo di pace e di unione.

Con il passare del tempo la ricetta del panettone si affinò sempre più. Al "pane di tono" (questa molto probabilmente l'etimologia del nome 'panettone') si aggiunsero i più svariati ingredienti, che ancora oggi ne fanno uno dei dolci più ricchi e ghiotti: uvetta, canditi e, nella versione piemontese, nocciole gentili delle Langhe.

C'è anche un'altra caratteristica leggenda, intorno all'origine del panettone, secondo la quale, invece, il dolce-simbolo del Natale italiano sarebbe stato creato per caso da un garzone di cucina della corte di Ludovico il Moro: essendosi bruciato il dessert, il cuoco di corte accettò l'offerta del garzone Toni  di sostituirlo con un pandolce da lui confezionato utilizzando farina, burro e canditi avanzati.

Una volta in tavola, il dolce natalizio incontrò un enorme successo, tale da convincere il Duca a battezzare quel dolce incomparabile col nome del suo inventore: Pan di Toni, da qui con il passare del tempo diventò panettone.
collegamenti
Prestiti
Finatel offre finanziamenti on line fino a 50.000 Euro. In tutta Italia
Prestiti | Prestiti Personali | Cessione del Quinto | Consolidamento Debiti | Finanziamenti | Inpdap

>> LINKS